Servizi di Consulenza e Formazione
in materia di Sicurezza
Sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro

Effettuazione sopralluoghi mirati alla verifica circa:
-le caratteristiche e la idoneità degli ambienti di lavoro;
-le modalità di stoccaggio dei materiali;
-la movimentazione dei carichi;
-il rischio incendio;
-le macchine utilizzate nel ciclo produttivo;
-l’esposizione agli agenti chimici, fisici e biologici;
-l’esposizione ai videoterminali;

 -Redazione del documento di valutazione dei rischi e predisposizione della relativa documentazione collegata;
-Redazione del piano di emergenza ed evacuazione;
-Assistenza e/o assunzione da parte di un tecnico interno dell’incarico di RSPP, art. 31 D. Lgs. 81/08 s.m.i..

L’incarico prevede:

-l’individuazione dei fattori di rischio, la valutazione dei rischi e l’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;

-la predisposizione, in collaborazione con il datore di lavoro ed il Medico Competente, del Documento di Valutazione dei Rischi;

-l’elaborazione, per quanto di competenza, delle misure di sicurezza preventive e protettive ed i sistemi di controllo di tali misure;

-l’elaborazione delle procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

-la proposizione di programmi di informazione e formazione dei lavoratori;

-la partecipazione alla riunione periodica in materia di tutela della salute e di sicurezza di cui all’art. 35 del Decreto;

-fornire ai lavoratori le informazioni di cui all’art. 36 del Decreto.

Sicurezza Cantieri
-Assistenza alle aziende del settore edile per gli adempimenti previsti al Titolo IV del D.L.vo 81/08 (“Cantieri temporanei o mobili”);
-Elaborazione del piano operativo di sicurezza (POS);
-Elaborazione Pi.M.U.S. (Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio ponteggi);

-Consulenza in materia di Sicurezza nei contratti di appalto e contratti d’opera;
-Pronta assistenza in caso di contestazioni da parte degli organi di controllo;

Medicina del Lavoro

-Assunzione incarico Medico Competente;
-Sopralluoghi nei luoghi di lavoro;
-Partecipazione alla valutazione dei rischi ed alla stesura del relativo documento di valutazione;
-Preparazione del piano e protocollo di sorveglianza sanitaria in base ai rischi riscontrato nell’azienda;
-Istituire ed aggiornare per ogni lavoratore sottoposto a sorveglianza sanitaria, una cartella sanitaria e di rischio con salvaguardia del segreto professionale;
-Visite mediche preventive e periodiche in base al protocollo stabilito dal medico competente;
-Esami di laboratorio e strumentali;
-Esprimere il giudizio di idoneità lavorativa alla mansione specifica;
-Informazione ad ogni lavoratore interessato sui risultati degli accertamenti sanitari effettuati, a richiesta dello stesso;
-Tenuta dei rapporti con le Autorità Ispettive (ASL) e con gli Istituti Assicurativi (INAIL);
-Collaborazione alla preparazione e all’ottimale funzionamento del servizio di Primo Soccorso.

Igiene ambientale
-Audit ambientali;
-Indagini sulle emissioni in atmosfera;
-Allestimento delle pratiche autorizzative emissione in atmosfera;

–   Rilevamenti fonometrici negli ambienti di lavoro per valutazione del rischio rumore ai sensi del D. lgs. 81/2008 s.m.i.;
-Allestimento delle pratiche autorizzative per autorizzazione allo scarico (ATO);
-Valutazione dell’esposizione dovuta a sorgenti di radiazioni naturali (RADON);

-Valutazione del rischio vibrazioni meccaniche ai sensi del D. lgs. 81/2008 s.m.i.


 
 





News: Links:













Italia Consulting
Torna su